IN EVIDENZA

CITTADINI SOLIDALI 2020

Anche quest’anno il Comune di Ravenna e la consulta del volontariato hanno riconosciuto l’impegno del volontariato attraverso l’iniziativa CITTADINO SOLIDALE. Per la Caritas diocesana il riconoscimento è andato ai nostri volontari del Centro d’Ascolto Paola Zoli, Elisabetta Barboni, Francesco Bacchetta e Mario Fontana che hanno continuato a svolgere il loro servizio anche durante il lockdown imposto dalla pandemia.


TUTTI I BAMBINI VANNO A SCUOLA

Torna l’iniziativa di solidarietà per l’inizio dell’anno scolastico 2020/2021 (leggi tutto)


ROCCO: Testimone silenzioso di profonda umanità

Il ricordo di Rocco volontario presso il centro d’ascolto della Caritas diocesana (leggi l’articolo).


IV GIORNATA MONDIALE DEI POVERI 2020 – TENDI LA TUA MANO AL POVERO

“Tendi la tua mano al povero” (Sir 7,32). Con le parole dell’antico libro del Siracide, Papa Francesco propone la sua riflessione per la IV Giornata Mondiale dei Poveri che si celebrerà in tutta la Chiesa Domenica 15 Novembre. (leggi tutto).


IN OTTEMPERANZA ALLE ORDINANZE ISTITUZIONALI  E ALLE INDICAZIONI PROVENIENTI DALLE CHIESE DELL’EMILIA ROMAGNA IN  MERITO ALL’EMERGENZA CORONAVIRUS (COVID19), SI COMUNICA CHE LA CARITAS DIOCESANA ADOTTA LE SEGUENTI MISURE (aggiornamento 10/03/2020):

  1. Sono sospesi gli ascolti se non fissati da appuntamento (CENTRO D’ASCOLTO CARITAS – Ravenna piazza Duomo 12) – per urgenze chiamare il n. 0544/213677;
  2. La distribuzione dei generi alimentari avviene su appuntamento e solo per chi ha il cartellino (si richiede di attenersi alla data del cartellino ed evitare assembramenti favorendo la distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone);
  3. Alle caritas parrocchiali vengono estese le indicazioni previste per il centro d’ascolto diocesano (clicca qui);
  4. le attività del mercatino della Solidarietà sono sospese sino a nuove disposizioni (Ravenna via don A. Lolli 1);
  5. sino a nuove disposizioni è sospesa la raccolta degli indumenti, scarpe e oggettistica;
  6. gli uffici della segreteria ricevono su appuntamento sino a nuove diposizioni (Ravenna piazza Duomo 13 – tel. 0544/212602 – cellulare di servizio: 392 007 8723 attivo tutti i giorni);
  7. sono sospese le attività formative per tutti i volontari in servizio civile;

“Noi Vescovi, sacerdoti, diaconi, consacrati, ministri, siamo vicini con la preghiera alle vittime e ai loro cari, alle persone colpite dalla malattia, ai loro familiari e amici e a coloro che li stanno assistendo e curando. Ringraziamo ed ammiriamo la disponibilità e il coraggio di medici, operatori, sanitari, forze di sicurezza e di vigilanza, volontari, operatori delle istituzioni locali e statali.” – Arcivescovo Lorenzo Ghizzoni

Ravenna 27 /2/2020